Nato con il Sole in Vergine e la Luna in Sagittario,

un abisso separa in te l’in­telletto dai sentimenti: sei infatti capace di compiere anche co­se che normalmente disapprovi, pre­so dal fascino dell’avventura, del bizzarro, dell’insolito.

Sei una per­sona leale, retta, di buon cuore e ra­gionevole. Hai tuttavia qualche dif­ficoltà nel comunicare le tue idee e temi di non essere capito, forse per­ché, con il Sole in Vergine e la Luna in Sagittario, non vedendo chiaramente in te, non sai chiarirti agli altri.

Hai la ten­denza a pensare per simboli poco attinenti alla realtà quotidiana, e a idealizzare le cose concrete. Sei ri­flessivo, piuttosto introspettivo, ma, invece di leggere chiaramente in te stesso, ti polarizzi su ciò che vorre­sti essere.

Con il Sole in Vergine e la Luna in Sagittario sei più sentimentale che romantico, ti innamori delle idee, o dell’idea dell’amore, anziché di una persona in carne e ossa; resterai quindi deluso e frustrato quando l’a­mato bene non si dimostrerà all’al­tezza delle tue aspettative.

Potrai la­sciare che la tua vita scorra come in un sogno, o far sì che i tuoi ideali filosofici si combinino con la tua na­tura analitica e pratica per esprimer­si in modo creativo.

Potresti essere un valido uomo d’affari, se vincessi la tendenza a sognare a occhi aperti e se imparassi a calare nella realtà le tue fantasie. Intellettualmente, Sole in Vergine e la Luna in Sagittario fanno si che ti in­teressino soggetti di carattere gene­rale, la religione, la filosofia, la poesia, la musica, e forse la metafi­sica  e sei capace di sviscerarli in profondità, fino a che non li avrai totalmente assimilati.

Sei dotato in pari misura d’immaginazione e pa­zienza, qualità inestimabili per lo studioso e l’artista. naturalmente, con Sole in Vergine e Luna in Sagittario, adori viaggiare e, se lo farai spesso, appagherai co­sì la tua irrequietudine e troverai il giusto incentivo per dedicarti a un lavoro artistico o intellettuale.

Per quanto riguarda gli affari, sei adat­to a lavori di tipo amministrativo, fiscale o manageriale, piuttosto che di tipo commerciale. 

Con Sole e/o Luna in Congiunzione con Giove e/o Marte, fortuna accresciuta; con Luna in Quadratura con Saturno, notevoli capa­cità di concentrazione; con Luna in Quadratura con Nettuno, idealismo confuso; con Luna e/o Sole in Congiunzione con Urano, vita sentimentale incostante.

Con Sole in Quadratura con Nettuno, narcisismo; con Sole in Trigono con Marte e/o Giove e/o Saturno e/o Nettuno, forti inclinazioni pratiche e buon istinto per gli affari; con Sole in Congiunzione con Urano o in Trigono con Nettuno, occultismo, mente pronta e vivace, difficoltà sentimentali e ner­vi fragili. Il sistema nervoso richie­de molto controllo in tutti i casi, particolarmente con Sole e/o Luna in Congiunzione o Quadratura con Urano e/o Nettuno, Sole e/o Luna in Quadratura con Marte e/o Saturno, Marte in Quadratura con Saturno o in Congiunzione con Urano.