Se sei nato con il Sole in Vergine e la Luna in Cancro, sei riservato, sentimentale,

e timido per natura, anche se con il passar degli anni acquisti mag­gior fiducia in te stesso.

Comunque non riuscirai a vincere una certa re­ticenza di modi e la tendenza a es­sere schiavo delle convenzioni e del­le regole della buona società.

Con il Sole in vergine e la Luna in Cancro, possiedi un animo dolce e delicato, soffocato tuttavia dalla timidezza. La tua vita si basa su di un qualche codice di comportamento, general­mente dettato dalle regole della tua cerchia, ma al quale di tanto in tan­to apporti delle varianti (a volte an­che da un momento all’altro) per adattarlo alle tue necessità appena ti è possibile.

Sei sempre sulle difen­sive, ed essendo intelligente, sai tro­vare immediatamente una giustifi­cazione alle cose che fai, anche se potrai condannare le stesse azioni compiute da qualcun altro.

Se ti ca­pita di dover deviare dalla retta via, non lo fai in modo convinto, ma con un acuto senso di colpa. Con il sole in Vergine e la Luna in Cancro, quando le tue emozioni sono in gioco e quan­do ti devi difendere, puoi diventa­re illogico e ti occorre del tempo pri­ma di riuscire a mettere ordine nel tumulto che si scatena nel tuo inti­mo.

La tua sensibilità sa come difen­dersi, e nemmeno la ragione o l’af­fetto riescono ad aprire una breccia nella sua armatura. Quando ti rifu­gi nella tua cittadella, troverai solo in te stesso la forza per uscirne.

Sei amabile e affettuoso ma un poco di­stante, più per timidezza che per su­perbia; in fondo sei molto socievo­le, e quando ti rilassi diventi l’ani­ma della compagnia.

A causa del Sole in Vergine su di una Luna in Cancro, puoi però passare improvvisamente, e senza nessuna apparente ragione, dall’al­legria al mutismo, chiudendoti in te. Ciò ha probabilmente radici psico­logiche.

Infatti non hai molta vita­lità e la tua carica nervosa si esauri­sce facilmente. Sei pignolo in fatto di salute e diete, e con buoni moti­vi, quantunque puoi fartene una ma­nia e diventare ipocondriaco, quan­do cominci a commiserarti.

Sia al tuo Sole in Vergine che alla tua Luna in Cancro piac­ciono le attenzioni (anzi, le attenzioni per te un genere di prima necessità, come mangiare, bere e dormire) e sei anche ca­pace di giocare al malato immagina­rio, pur di riceverle. In amore sei fe­dele, affezionato e devoto.

Nei con­fronti delle persone che incontri, sei alternativamente sospettoso e credu­lone, poiché il tuo giudizio si basa soltanto sulle tue intuizioni.

Men­talmente sei molto pronto, vivace, intelligente e adattabile; afferri im­mediatamente i dettagli e sei abile a giostrarti fra più cose a un tempo; sei instabile sul lavoro e discontinuo nel rendimento perché non ti sai ap­plicare con sufficiente concentrazio­ne.

Offrirai il meglio in un lavoro indipendente, non direttivo, in cam­po creativo. Sei pieno di idee, le sai porgere bene, e ciò fa di te un vali­do collaboratore nel mondo degli af­fari.

Con Luna in Quadratura con Saturno si rafforza la capacità di concentrazione; con Luna in Congiunzione con Marte, buona for­tuna in campo materiale; con Sole in Congiunzione o Quadratura con Marte o Sole in Quadratura con Urano, indipendenza di pensie­ro; con Sole in Congiunzione con Urano, mente insolitamente pronta e vivace; con Venere in Congiunzione o Quadratura con Marte e/o Urano, natura sentimentalmente ir­requieta; con Venere in Congiunzione o Quadratura con Saturno, autolesio­nismo e sofferenza in amore.