Uomo Leone

Comportamento in amore

 

L’uomo Leone non disdegna qualche avventura, ma di solito preferisce un rapporto più impegnativo: abituato com’è ad avere un’immagine “regale”, ha difficoltà a lasciarsi andare e mostrarsi senza maschera.

Prima di tutto, deve avere una grande stima della sua donna, nonché la certezza che, mostrando i suoi punti deboli, lei non ne approfitti.

E’ comunque convinto che l’uomo debba fare l’uomo, essere energico e protettivo, e la donna la donna, remissiva e dipendente. Non si innamora soltanto della bellezza, ma più che altro delle qualità interiori, ammira soprattutto la femminilità e la moralità.

Scegli un uomo leone se:

-Vuoi essere sempre al centro dell’attenzione.

-Non ti piacciono i tipi “mammoni”.

-Cerchi qualcuno che si occupi anche dei tuoi problemi.

 

Dove incontrarlo e come riconoscerlo

 

Poiché ama mettersi in mostra, di solito frequenta ambienti d’elite, oppure i luoghi dove ci si prende cura della propria forma fisica: dalla palestra all’estetista.

Ha una particolare propensione per le cose belle e di lusso, per cui è inutile cercare di incontrarne uno in qualche localino tipo “bettola”: alla taverna preferiscono il ristorante e, comunque, tutti i posti alla moda.

Nel caso di mostre o esposizioni, vi andrà il giorno dell’inaugurazione. Si riconosce facilmente per il suo portamento naturalmente fiero, perché guarda gli altri in faccia senza mai abbassare lo sguardo, perché dà la sensazione di “risplendere”.

Veste con eleganza, ha movimenti armoniosi: solo i Leoni più esibizionisti esagerano con i fronzoli e diventano fin troppo vistosi (le donne, allora, useranno troppo trucco e indosseranno contemporaneamente una gran quantità di accessori, pur di essere notate).

Come attrarre l’attenzione dell’uomo Leone

Bisogna avere un aspetto decisamente femminile: niente abiti di taglio maschile, niente tessuti grezzi.

Tuttavia è infastidito dall’ostentazione, per cui è meglio evitare un trucco eccessivo o le acconciature stravaganti.

Poiché ama le conquiste difficili, la cosa migliore è dare l’impressione di essere “inavvicinabile”: una donna che parli con chiunque non lo interessa, mentre di fronte ad altri eventuali corteggiatori sconfitti….

Si darà un gran da fare per dimostrare che lui, invece, ce la fa. Insomma per attirare l’attenzione di un Leone, bisogna fargli credere che la decisione di farsi avanti l’abbia presa lui.

Poi, è fondamentale mantenere un comportamento da vera nobildonna: niente risate a bocca spalancata, niente volgarità, niente frasi banali dette tanto per dire qualcosa, visto che si sente un “re”, si interesserà soltanto delle principesse.

 

 

 

cartomanti reali

 

 

Come conquistare l’uomo Leone

 

L’uomo Leone deve potersi sentire sempre fiero della sua compagna, orgoglioso di lei in pubblico.

Perciò, guai a fargli fare brutte figure: anzi, deve sentirsi sempre considerato “un gradino più in alto”.

Inoltre, la sua donna dovrà essere sempre impeccabile, curata, in ordine, ben truccata e pettinata, in forma: non soltanto con lui e con i suoi amici, o nell’ambiente di lavoro…

Anche di fronte ad uno sconosciuto che viene a bussare alla porta per vendere saponette.

La lealtà sarà sempre di primaria importanza e, qualunque cosa faccia, si aspetta sempre il massimo della solidarietà. Insomma: bisogna imparare ad essere una specie di “Luna”, che vive della luce riflessa del “Sole”.

E’ pronto a pensare a tutto lui, ma deve essere ampiamente ringraziato.

E per tenerlo legato a lungo?

“Sottomissione” è la parola chiave in questo rapporto: bisogna lasciarsi dominare, proteggere, “guidare”.

Tutto questo, ovviamente, anche sul piano sessuale: il Leone ha una notevole carica erotica, è molto passionale e… Non digerisce i rifiuti.

Non ha esigenze particolarmente stravaganti, ma ne ha molte e, anche in questo campo, ha bisogno di essere lodato e sentirsi sempre desiderato.