I pianeti dominanti sono giove e nettuno, il numero fortunato è il ventuno, il profumo è l’ibisco. Ha polarità maschile, il suo giorno fortunato è il giovedì, il colore il blu, la pietra propiziatoria l’ametista, il metallo stabilizzante lo stagno, i fiori associati malva e alloro.
I nati del Sagittario sono  fiduciosi, allegri ed espansivi, capaci di grande entusiasmo e sensualità.

Una innata capacità comunicativa permette ai nati di questo segno di attrarre persone diametralmente diverse fra loro. Dinamici e vivaci sono  portati a capire cose che non tutti capiscono, a interpretare i sogni e in alcuni casi avere delle premonizioni.
In genere chi nasce sotto il segno del Sagittario ama molto viaggiare e uscire e a volte pecca di un po’ di egocentrismo. Ha un concetto tutto suo di mondanità e stile, è un segno un po’ pazzerello e molto spiritoso. Vive la vita come fosse un gioco e per questo è molto ottimista (questo fa sì che sia un amico con cui stare bene insieme). Amano la giustizia e l’indipendenza.
Come tutti i segni di fuoco in amore è soggetto a infatuazioni passeggere dalle quali però non è mai coinvolto completamente. Le sue storie iniziano con entusiasmo ma spesso sono fuochi che durano poco fino a quando finalmente non trovano l’anima gemella. Le affinità di coppia migliori con i nati del Sagittario sono con Pesci, Gemelli, Vergine e Capricorno. Sono di  natura infedeli…che a volte si placano con gli anni.
E’ molto portato per le professioni new age (benessere, armonia del corpo e benessere psicofisico) e per i lavori in contatto con le persone in genere. Spesso ha grande facilità con le lingue che impara senza grosse difficoltà.
Nel corpo influenzano il fegato, le cosce e il metabolismo. Il loro punto fisico debole infatti sono le gambe e la circolazione anche se in realtà questo segno è uno dei più sani dello zodiaco. I rimedi migliori da adottare sono quelli naturali, la medicina orientale e quelle alternative.